Lifting della Fronte

Nell'area del viso, uno degli interventi più richiesti dopo la rinoplastica è il lifting della fronte. A causa dell'invecchiamento e dell'uso eccessivo di espressioni facciali, dopo un po' di tempo si possono formare rughe profonde nella zona della fronte.

Queste rughe influiscono negativamente sull'aspetto estetico generale e possono far apparire la persona nervosa o tesa.

Gli interventi di lifting della fronte applicati con diverse tecniche fanno apparire il viso più giovane e teso, aumentando la fiducia in se stessi.

Il lifting della fronte è un trattamento che viene eseguito con metodi chirurgici o endoscopici ed elimina i cambiamenti di aspetto legati al tempo negli uomini e nelle donne.

Quando è Necessario un Lifting della Fronte?

Con l'invecchiamento, la pelle della fronte si assottiglia e comincia ad allentarsi e a cedere. Nel frattempo, sulla pelle assottigliata della fronte si formano delle linee, la cui profondità aumenta con il tempo. Tutto ciò porta le sopracciglia a scendere verso il basso per effetto della gravità e l'aspetto generale diventa stanco, infelice e triste. I cambiamenti fisici sono accelerati anche dallo stress, dallo stile di vita e da cattive abitudini come il fumo. Soprattutto in caso di vita irregolare, dieta non sana e attività fisica limitata, le rughe della fronte possono approfondirsi più rapidamente del normale.

A volte, problemi ambientali indipendenti dalla persona, come la zona in cui si vive e l'inquinamento atmosferico, causano una diminuzione della qualità della pelle. Inoltre, fattori come la predisposizione genetica, l'eccessivo corrugamento della zona della fronte per mimica aumentano il numero di linee sulla fronte. La caduta delle sopracciglia, che è uno dei problemi riscontrati anche nei giovani, è più che altro un problema legato al cedimento della pelle e alla sua struttura. Come risultato di tutti questi fattori, si formano linee nella zona della fronte, mentre l'abbassamento delle sopracciglia può influire negativamente sull'aspetto. Questi problemi, che causano spiacevoli inconvenienti fisici nelle donne e negli uomini, possono essere facilmente trattati con applicazioni di lifting della fronte.

Che cos'è il Lifting della Fronte?

Il lifting della fronte è un trattamento che viene eseguito con metodi chirurgici o endoscopici ed elimina i cambiamenti dell'aspetto legati al tempo negli uomini e nelle donne. Grazie agli interventi di lifting della fronte, le rughe della fronte vengono attenuate e si ottiene un aspetto più vigoroso e giovanile. Se necessario, può essere applicato in combinazione con altri interventi di lifting delle sopracciglia e quindi, oltre a eliminare l'aspetto rugoso della fronte, aiuta a fissare le sopracciglia nella loro posizione originale e impedisce che si abbassino. In sostanza, è efficace per eliminare l'espressione vecchia e stanca del viso e ottenere un aspetto vivace e vigoroso.

A chi Viene Eseguito il Lifting della Fronte?

Gli interventi di lifting della fronte possono essere eseguiti con metodi chirurgici, endoscopici o alternativi. Per gli interventi chirurgici, la persona non deve avere ulteriori problemi di salute o malattie croniche. Viene preso in considerazione anche lo stato di salute mentale. Negli altri metodi, le persone con rughe nella zona della fronte e con una buona salute generale sono i candidati più adatti. Tuttavia, è necessario il controllo di un medico per capire quale trattamento sia più adatto a chi. L'intervento di lifting della fronte può essere programmato per i candidati ritenuti idonei dal medico.

Come Viene Eseguito L'intervento di Lifting della Fronte?

Esistono fondamentalmente due tecniche diverse per il lifting della fronte.

Metodo Chirurgico

Il metodo chirurgico noto come lifting classico della fronte viene eseguito in anestesia generale e consiste nel tagliare la pelle della fronte. La fronte viene quindi stirata e la pelle in eccesso viene tagliata. La fronte viene mantenuta in uno stato di stiramento e ricucita e in questo modo si mira a eliminare i problemi estetici della regione. Il punto decisivo è il punto in cui inizia l'attaccatura dei capelli, perché le incisioni dell'intervento sulla fronte sono nascoste sotto il cuoio capelluto. Per questo motivo, l'eccesso di cuoio capelluto nella zona della fronte è una condizione auspicabile per questo intervento.

Metodo Endoscopico

Il lifting endoscopico della fronte è un trattamento chiuso applicato da 3-5 punti diversi del cuoio capelluto. In questa procedura, la pelle deve essere prima tagliata in modo tale che i capelli rimangano all'interno. I meccanismi chirurgici endoscopici possono essere utilizzati nella zona della fronte attraverso incisioni effettuate nelle aree della tempia destra e sinistra e nella parte destra e sinistra della fronte. Con l'aiuto di una telecamera e di strumenti speciali, si entra nella pelle sottocutanea e si separano i muscoli dai tessuti a cui sono attaccati, tagliando e rimuovendo così i cedimenti e le rughe inferiori della fronte. Successivamente, la pelle viene fissata mediante stiramento verso l'alto.

Entrambi i metodi hanno i loro vantaggi. Nel metodo chirurgico, la fronte viene stirata in modo abbastanza omogeneo e si ottiene il risultato desiderato. Con la tecnica endoscopica, l'incisione è molto più piccola e la guarigione è facile e veloce. Nell'incisione chirurgica, si forma un'incisione longitudinale sulla fronte, ma questa cicatrice non rappresenta un problema perché è nascosta sotto il cuoio capelluto. Tuttavia, il medico deve decidere quale metodo è più adatto al singolo individuo.

Processo dopo il Lifting della Fronte

È normale avere un po' di gonfiore e lividi nell'area di applicazione e intorno agli occhi dopo l'intervento di lifting della fronte, ma questi disturbi di solito scompaiono completamente entro poche settimane. È inoltre normale avvertire tensione e intorpidimento nell'area per 2 settimane. Il medico può prescrivere farmaci speciali e antidolorifici per alleviare questi sintomi. Per superare al meglio il processo di guarigione, non si devono usare farmaci o creme senza l'autorizzazione del medico. In alcuni casi, è possibile applicare un bendaggio sulla fronte per un certo periodo di tempo. Di solito, dopo 3-4 giorni, queste medicazioni vengono aperte e la persona è libera di lavarsi i capelli. È necessario attendere 1 settimana per la rimozione dei punti. L'applicazione del trucco e il ritorno alla vita lavorativa sono completati entro 10 giorni, ma è estremamente importante proteggere la zona dai raggi solari durante e dopo questo periodo.

L'intervento di lifting della fronte è un'applicazione di successo che elimina le rughe e i cedimenti della fronte. Gli effetti di questa procedura durano per 8-10 anni, ma questo periodo può variare in base a fattori genetici e al tasso di invecchiamento della persona.

Applicazioni Alternative nel Lifting della Fronte

Oltre a questi interventi, per eliminare le rughe della fronte si possono preferire anche applicazioni alternative che non richiedono un intervento chirurgico. In tali applicazioni, i tempi di recupero sono molto più rapidi, ma il tasso di permanenza della procedura è piuttosto basso rispetto agli interventi chirurgici.

Tossina botulinica

La tossina botulinica, una delle procedure non chirurgiche più utilizzate nella zona della fronte, fornisce tensione riducendo l'attività muscolare nell'area e previene l'approfondimento delle rughe esistenti. La durata dell'effetto varia da 4 a 6 giorni.

Gancio a corda

La sospensione della corda, un metodo estetico molto popolare, viene applicata per far apparire il viso teso e giovane in generale. Con l'ausilio di corde, nasconde sotto il cuoio capelluto i cedimenti e l'eccesso di pelle che si sono verificati nel corso del tempo, contribuendo così a ottenere un aspetto più giovane.

Acido Ialuronico e Filler di Grasso

I filler di grasso o gli integratori di acido ialuronico possono essere utilizzati per riempire le rughe della fronte. Questi filler iniettabili fanno apparire più piene le rughe della zona della fronte utilizzando il grasso o l'acido ialuronico prodotti dall'organismo. Il risultato è un aspetto liscio, vibrante e luminoso.

Radiofrequenza ad ago

La radiofrequenza ad aghi, un'altra tecnica non chirurgica comune, consente di rassodare la zona della fronte utilizzando energia a radiofrequenza che non contiene radiazioni. Oltre che per la fronte, è preferita anche in procedure come la riduzione della polpa nasale e l'eliminazione delle rughe del viso e del collo. I colpi applicati all'area interessata in modo controllato vengono continuati per 3-4 sedute, conferendo così alla fronte un aspetto teso.

Il successo del metodo preferito nelle procedure di lifting della fronte è direttamente proporzionale alla competenza del medico. Per questo motivo, per valutare le opzioni di trattamento adatte alla persona e per avere un processo di applicazione efficace, è necessario consultare medici specialisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TORNA SU